Lo psicologo che stai cercando a Novara

Psicologo Torino

Elisa Poli è una psicologa e psicoterapeuta gruppo analitica con studio a Novara, in Viale Verdi 12.

Le sue competenze sviluppate nel corso degli anni le consentono oggi di aiutare il prossimo a comprendere un disagio che si ha vissuto e a superarlo, di qualsiasi natura esso sia.

Scopri di più sulle qualità dell’offerta terapeutica offerta da Elisa Poli, visitando la pagina https://www.novarapsicologo.it.

Di cosa si occupa Elisa Poli

Psicoterapia individuale 

La psicoterapia individuale è una forma di aiuto e sostegno ideata per aiutare tutti coloro che desiderano superare un trauma o disagio che si vive o che si ha vissuto, e per coloro che tentano di eliminare un disturbo debilitante senza avere successo.

Elisa Poli si rivolge direttamente, quindi, a chi soffre di disturbi alimentari, a chi si sente solo e giù di morale, a chi ha difficoltà a relazionarsi con gli altri, a chi prova ansia anche per le cose più semplici.

Il sostegno che offre lo studio di Elisa Poli è un’attenta analisi del disturbo o del disagio di cui si soffre, che porta alla comprensione di quest’ultimo e al suo progressivo superamento.

Psicoterapia di coppia 

Questo tipo di terapia aiuta le coppie che hanno sviluppato problemi o insicurezze a trovare uno spazio sicuro di condivisione, adatto a esprimere liberamente quello che si pensa, così da poter risolvere insieme ad uno specialista i disagi che si stanno vivendo.

La psicoterapia di coppia è altamente consigliata anche nei casi meno estremi: per tutelare il benessere fra due individui è bene risolvere anche i più piccoli problemi, e spesso anche questi ultimi necessitano dell’aiuto di un terzo per essere davvero compresi e superati.

Psiconcologia 

Doversi confrontare con una malattia oncologia è un evento traumatico che comporta l’affiorare di molteplici sentimenti, tra cui  il senso di sfiducia, di malessere, di insicurezza e di disperazione.

Il sostegno psicologico offerto da Elisa Poli consiste nella progressiva e attenta gestazione del trauma, aiutando i propri pazienti ad accettarlo e convivere con esso, affiancandoli in ogni fase della malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *